Articolo 9, cpv. 1, lett. g e i, Ordinanza sulle tasse in materia di registro di commercio

L’UFRC approva, per via elettronica, le iscrizioni nel registro giornaliero trasmesse dagli uffici cantonali il giorno seguente al loro invio. Le iscrizioni sono così approvate globalmente. Questa procedura d’approvazione „ordinaria“ non costituisce un’approvazione anticipata ai sensi dell’art. 9, cpv. 1, lett. g, dell’ordinanza sulle tasse in materia di registro di commercio.

La tassa per l’allestimento di un estratto prima della pubblicazione nel FUSC deve pertanto essere fissata in applicazione dell’art. 9, cpv. 1, lett. i, dell’Ordinanza sulle tasse in materia di registro di commercio, nella forchetta prevista.

La tassa per l’ottenimento di un’approvazione anticipata da parte dell’UFRC, ai sensi dell’art. 9, cpv. 1, lett. g, dell’Ordinanza sulle tasse in materia di registro di commercio è dovuta solo nell’ambito della procedura detta di «approvazione hyper-express». Secondo una prassi costante, una tale approvazione anticipata è accordata soltanto in caso di modifiche di capitale di importi di almeno CHF 20 milioni o in caso di iscrizioni concernenti società quotate in borsa. L’ufficio cantonale del registro di commercio trasmette all’UFRC una copia dell’iscrizione nel registro giornaliero, che è eccezionalmente approvata per fax.

Questa procedura è applicata solo se l’operazione è stata preventivamente discussa con le autorità del registro di commercio ed è stata oggetto di un pre-esame. La versione trasmessa elettronicamente è determinante per la pubblicazione nel FUSC.

Comunicazione UFRC 2/08 – 28 novembre 2008